fbpx
venerdì, 7 Agosto, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

L’italiano Alessio Figalli vince la Medaglia Fields

La medaglia Fields, il maggiore riconoscimento mondiale per la matematica (pari al Nobel) è stato assegnato all’italiano Alessio Figalli; romano, 34 anni, Figalli ha studiato nella Scuola Normale di Pisa mentre dal 2016 è docente al Politecnico di Zurigo; è il secondo italiano a ricevere questo premio, istituito nel 1936 e assegnato dall’Unione Matematica Internazionale. L’annuncio è stato dato a Rio de Janeiro, in apertura del Congresso Internazionale dei Matematici, in programma fino al 9 agosto.

Alessio Figalli. Credits: www.ilprimatonazionale.it

Assegnata ogni quattro anni ai matematici che non abbiano compiuto 40 anni, la medaglia Fields è stata vinta da connazionale solo una volta, nel 1974, quando venne assegnata a Enrico Bombieri, dell’Istituto di Studi Avanzati di Princeton e docente della Scuola Normale di Pisa dal 1974 al 1977. Anche Figalli, come detto, ha studiato alla Scuola Normale di Pisa, dove ha ottenuto il dottorato a soli 23 anni. Figalli è stato premiato per le ricerche nella teoria del trasporto ottimale, che si occupa del modo più economico per trasportare oggetti da un luogo a un altro, e agli studi sulle equazioni a derivate parziali e sulla probabilità.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Antonio Piazzolla
Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, è una delle firme di Forbes Italia e autore su Le Stelle, la rivista di divulgazione astronomica fondata da Margherita Hack. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, HuffPost Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.