fbpx
sabato, 19 Settembre, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

CERN, ricercatori pugliesi scoprono 5 nuove particelle

CERN, scoperte cinque nuove particelle elementari; la scoperta è stata fatta da due ricercatori del Dipartimento di Fisica dell’Università di Bari. Queste nuove particelle ci permetteranno di comprendere la natura dell’Universo oscuro e potrebbero avere applicazioni tecnologiche in ambito medico.
 

I due ricercatori hanno analizzato i dati raccolti da LHCb tra il 2011 e il 2015: i risultati della scoperta sono stati pubblicati con una nota della Cornell University il 14 marzo e sono in corso di pubblicazione su Physical Review Letters.

Cinque particelle

Le cinque particelle elementari ‘OmegaC’, ci permetteranno di comprendere meglio l’Universo Oscuro, la materia oscura e l’energia oscura che costituiscono il 95% dell’Universo e delle quali si ignora la composizione. Le nuove particelle inoltre, potrebbero essere utili per future applicazioni tecnologiche in ambito medico dal momento che, con questa scoperta, espanderemo la nostra conoscenza della materia al suo livello più piccolo possibile, ossia il livello dei quark.
L’Ateneo di Bari

“La scoperta ha avuto grande risonanza in tutto il mondo”

Cervelli in fuga

I due ricercatori pugliesi sono Antimo Palano e Marco Pappagallo; Marco è un fisico di Molfetta che lavorava all’Università di Glasgow (Regno Unito). Grazie ad un bando della Regione Puglia, FutureInResearch, è rientrato a casa ed è proprio qui, al Dipartimento interateneo di Fisica di Bari, che ha lavorato intensamente al progetto.

Seguiranno aggiornamenti.

 

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Antonio Piazzolla
Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, è una delle firme di Forbes Italia e autore su Le Stelle, la rivista di divulgazione astronomica fondata da Margherita Hack. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, HuffPost Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.