fbpx
venerdì, 25 Settembre, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Marzo pazzerello: Sole, pioggia e eclissi solare

UAI

I proverbi dei nostri nonni non sbagliano mai, ma quest’anno marzo ha qualcosa in più.

Si tratta di un’eclissi di Sole, parziale per quanto riguarda l’Europa, prevista il giorno in cui cade l’equinozio di primavera. In Italia il fenomeno sarà soltanto parziale poiché l’Europa si troverà nella Penombra Lunare: il disco solare infatti verrà oscurato solo in parte e la percentuale di questa copertura dipenderà dalla latitudine dell’osservatore.

Nel Nord, come ad esempio Milano, si avrà una copertura massima pari al 68% del diametro apparente del Sole, mentre al

Eclissi parziale di Sole, Close-up Engineering - Credits: ANSA
ANSA

Sud come a Palermo non si supererà il 50%. Al centro, facendo riferimento a Roma, la Luna inizierà a coprire il Sole intorno alle 9:24 di mattina. L’intensità dell’eclissi sarà massima alle 10:40 e si concluderà alle 11:43, con l’uscita definitiva del nostro satellite dal disco solare. Questi tempi variano di qualche minuto in più o in meno al variare delle località italiane da dove si osserva l’eclissi.

Per l’occasione la Uai (Unione Astrofili Italiani) organizza il Sun Party in tutta Italia per consentire a tutti, con l’aiuto di esperti e in piena sicurezza, l’osservazione del fenomeno. Si raccomanda di non osservare mai il Sole ad occhio nudo o strumenti sprovvisti di filtri protettivi. Il rischio è quello di danneggiare in modo permanente la propria vista. Per seguire il fenomeno in tutta sicurezza, meglio indossare gli appositi occhialini certificati per eclissi, che si possono trovare ad un piccolo prezzo nei negozi di ottica. Da evitare anche le soluzioni “fai da te”, che non garantiscono un’adeguata schermatura della radiazione solare.

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Antonio Piazzolla
Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, è una delle firme di Forbes Italia e autore su Le Stelle, la rivista di divulgazione astronomica fondata da Margherita Hack. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, HuffPost Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.