fbpx

Home » Eclissi solare totale del 2024: cosa, dove e quando avverrà

Eclissi solare totale del 2024: cosa, dove e quando avverrà

L'eclissi solare totale dell'8 aprile 2024 sarà un evento straordinario che riguarderà gran parte del continente americano. Ecco quello che c'è da sapere.

Categorie Astronomia
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

Una straordinaria eclissi solare totale avrà luogo il prossimo anno e interesserà buona parte del continente americano. L’eclissi totale dell’8 aprile 2024 sarà visibile in Messico, Stati Uniti, Canada e alcune parti dell’America centrale e del Sud. Sarà la prima volta in oltre 360 anni che un’eclissi solare totale attraverserà gli Stati Uniti dal Pacifico all’Atlantico. In questo articolo vedremo che cos’è un’eclissi solare e come avverrà la prossima nel 2024.

Che cos’è un’eclissi solare?

Un’eclissi solare si verifica quando la Luna passa di fronte al Sole e lo oscura parzialmente o completamente. Le eclissi solari si verificano quando il Sole, la Luna e la Terra sono precisamente allineati. Ciò accade solo durante alcune fasi del ciclo lunare, quando la Luna si trova nella posizione corretta rispetto al Sole e alla Terra. 

Quando la Terra, il Sole e la Luna si trovano allineati in modo che un corpo celeste proietti un’ombra sull’altro, si verifica un’eclissi. Se la Luna è alla giusta distanza dalla Terra, l’eclissi sarà totale, cioè l’intero Sole sarà coperto. Poiché l’ombra della Luna è relativamente piccola quando cade sulla Terra, solo una porzione molto ridotta del pianeta può osservare un’eclissi in un dato momento. In media, un luogo specifico sperimenta un’eclissi solare totale approssimativamente ogni 375 anni.

Quali sono i tipi di eclissi solare?

Ci sono tre tipi di eclissi solari: parziale, anulare e totale. Durante un’eclissi solare parziale, solo una parte del disco solare risulta oscurata dalla Luna. Durante un’eclissi solare anulare, la Luna è troppo lontana dalla Terra per coprire completamente il Sole, creando un anello di luce intorno al bordo della Luna. Infine, durante un’eclissi solare totale, la Luna copre completamente il disco solare, creando una zona di totalità in cui la luce solare è completamente oscurata, rendendo visibile la corona solare.

eclissi solare

Un’eclissi solare totale si verifica solo in un’area limitata della superficie terrestre. Questa zona di totalità è solitamente molto piccola, di solito solo alcune decine di chilometri di larghezza, ma si sposta rapidamente lungo la superficie terrestre. Per osservare un’eclissi solare totale, è necessario trovarsi all’interno di questa zona di totalità nel momento in cui si verifica l’eclissi.

Come osservare l’eclissi solare in sicurezza?

È importante prendere le precauzioni necessarie per proteggere gli occhi durante l’osservazione dell’eclissi solare. Non si deve guardare mai direttamente il Sole senza protezione, nemmeno per un breve periodo di tempo. L’uso di occhiali protettivi per l’eclissi solare approvati dalla normativa ISO 12312-2 o l’osservazione attraverso dispositivi appositi come telescopi o binocoli aiuta a prevenire danni alla vista.  In alternativa, è possibile utilizzare un proiettore solare per osservare l’eclissi senza guardare direttamente il Sole.

Perché si verifica un’eclissi solare totale?

Le eclissi solari totali sono un evento che si verifica per una singolare coincidenza tra il Sole e la Luna. Sebbene il diametro del Sole sia circa 400 volte più grande di quello della Luna, la stella appare quasi della stessa dimensione del nostro satellite naturale nel cielo. Questo è dovuto alle loro distanze differenti dalla Terra, poiché il Sole è circa 400 volte più lontano dalla Terra rispetto alla Luna.

eclissi solare

Tuttavia, poiché le orbite terrestri attorno al Sole e della Luna attorno alla Terra sono ellittiche, le dimensioni apparenti di queste due sfere celesti variano leggermente durante l’anno e il mese. Queste variazioni sono impercettibili all’occhio umano, e il risultato è una spettacolare visione di un perfetto allineamento tra il Sole e la Luna. Ma questo evento è solo temporaneo, poiché tra molti milioni di anni, la Luna apparirà troppo piccola per oscurare completamente il Sole a causa del sua costante allontanamento dalla Terra di circa 3,8 cm all’anno.

L’eclissi totale dell’8 aprile 2024

L’eclissi solare totale del 8 aprile 2024 sarà visibile in diverse parti del mondo, tra cui Messico, Stati Uniti, Canada e alcune parti dell’America centrale e del Sud. Si verificherà durante il giorno e durerà circa 4 minuti e 28 secondi. Al di fuori della zona di totalità, sarà possibile vedere un’eclissi solare parziale. Se il cielo sarà sereno, l’eclissi totale offrirà uno spettacolo incredibile ad almeno 30 milioni di americani, e sarà sicuramente un evento da non perdere.

Durante l’eclissi, si potranno sperimentare diversi fenomeni, come un improvviso calo di temperatura, il vento che cambia direzione e intensità. Inoltre, si osserveranno eventi come la comparsa di stelle e pianeti nel cielo sempre più scuro, gli animali che si comportano come se fosse notte e i colori mozzafiato all’orizzonte. Inoltre, con un telescopio dotato di un filtro solare, sarà possibile osservare le protuberanze solari, ovvero eruzioni di gas che fuoriescono dal bordo del Sole.

eclissi solare

Perché le eclissi sono eventi rari?

Nel 2017, gli USA hanno assistito alla prima eclissi solare totale dopo quasi 40 anni, con un incredibile 88% degli adulti nel paese che hanno avuto l’opportunità di ammirare lo spettacolo. L’osservazione di eclissi solari negli USA è piuttosto rara, soprattutto se si considera la vasta area che viene interessata. Infatti, prima dell’eclissi del 2017, l’ultima volta che si era verificato un evento del genere è stato nel 1918. La prossima eclissi totale prevista dopo quella del 2024 sarà nel 2045. L’eclissi totale nordamericana che avverrà nel 2024 avrà una durata più lunga e proietterà un’ombra più ampia rispetto a quella del 2017. Per questo motivo potrà essere visibile a più persone. Questo spettacolo partirà da Mazatlán, in Messico, alle 10:51 ora locale. Poi si sposterà verso nord-est e attraverserà il continente fino a Terranova e Labrador, in Canada, dove inizierà alle 16:07 ora locale.

Questi orari di inizio sono relativi all’eclissi parziale, quando la Luna inizia a coprire il Sole. Tuttavia, il momento migliore dell’osservazione sarà durante la totalità. Solo in questa fase si potrà ammirare la Luna che copre completamente il Sole e il cielo che si oscura. La totalità dell’eclissi del 2024 durerà fino a 4 minuti e 26 secondi al massimo, e si verificherà intorno alle 13:30 ora locale nel Texas centrale. Durante l’osservazione dell’eclissi è fondamentale indossare occhiali speciali, poiché guardare direttamente il Sole senza la protezione adeguata può danneggiare irreparabilmente gli occhi.