fbpx
domenica, 9 Agosto, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

L’Etna da spettacolo, allerta gialla

L’Etna è attivissimo. Il 18 maggio l’Ingv (l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) ha registrato l’inizio di una intensa eruzione alla Voragine, con una fontana di lava pulsante. Al momento è cessata, invece, l’attività stromboliana del cratere di nord-est. Dalla sommità del vulcano si è alzato un pennacchio di cenere che ha raggiunto un’altezza di 3.000-3.500 metri. La protezione civile ha disposto l’allerta gialla per uno “stato di potenziale disequilibrio” del vulcano.

Con l’inizio dell’attività parassistica (nel linguaggio tecnico vulcanologico “insieme dei fenomeni esplosivi che costituiscono la fase più violenta e pericolosa dell’eruzione”), l’Ingv ha registrato un rapido aumento dell’ampiezza del tremore vulcanico, la cui sorgente si è stabilizzata nei pressi della Voragine. Dall’orlo occidentale della depressione craterica Voragine – Bocca Nuova è emerso un trabocco magmatico che ha dato vita ad un flusso lavico diretto verso ovest ma limitato all’area sommitale.

Cos’è l’allerta
gialla?

È quello stato di attenzione con il quale si indica la possibilità che un evento calamitoso si verifichi sul territorio regionale, le cui conseguenze potrebbero ripercuotersi sull’incolumità della popolazione, ma la probabilità di accadimento è ancora condizionata da molteplici fattori monitorati ed in evoluzione. L’Etna diede spettacolo anche lo scorso dicembre (clicca qui).

Nei prossimi giorni seguiranno aggiornamenti. In basso il video dell’inizio dell’attività parassistica:

 

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Antonio Piazzolla
Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, è una delle firme di Forbes Italia e autore su Le Stelle, la rivista di divulgazione astronomica fondata da Margherita Hack. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, HuffPost Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.