fbpx
sabato, 26 Settembre, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

L’ora della Terra

Ne avrete certamente sentito parlare, l’Ora della Terra (Earth Hour) è l’evento internazionale ideato e gestito dal WWF il cui scopo è sensibilizzare la comunità sui cambiamenti climatici in corso mediante un gesto semplice ma concreto: spegnere la luce per un’ora nel giorno stabilito. Il risparmio energetico infatti genera minori emissioni di anidride carbonica, uno dei principali responsabili del “gas serra”. Ovviamente si tratta di un gesto simbolico ma l’attenzione che solleva sui cambiamenti climatici è notevole e decisiva.

L’evento è nato in Australia, promosso dal WWF, e si svolse per la prima volta tra le 19:30 e le 20:30 del 31 marzo 2007; durante quell’ora sono stati tagliati i consumi energetici di Sydney dal 2,1% al 10,2%, con una partecipazione di circa 2,2 milioni di persone. L’anno successivo l’evento si è svolte in intere città in tutto il mondo. In Italia è stato spento il Colosseo, a Roma, e il municipio di Venezia.

Colosseo spento durante l'ora della Terra 2008
Il Colosseo a luci spente durante l’ora della Terra 2008.

Quest’anno l’evento si svolgerà oggi dalle 20.30 alle 21.30. Per l’occasione il WWF ha preparato uno spot davvero suggestivo! Per altre info visitate: http://www.oradellaterra.org/

 

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Antonio Piazzolla
Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, è una delle firme di Forbes Italia e autore su Le Stelle, la rivista di divulgazione astronomica fondata da Margherita Hack. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, HuffPost Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.