fbpx
domenica, 5 Luglio, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Luna piena a Natale, l’evento astronomico non capitava dal 1977

La notte di Natale 2015 promette tante emozioni da un punto di vista astronomico. La serata astronomica quest’anno ha diversi eventi in programma, dalla cometa Catalina all’asteroide 2003 SD220. Il più atteso però è il plenilunio che non capitava, nella notte di Natale, da quasi 40 anni.

Volta Celeste
Volta Celeste

Era la notte del 25 dicembre 1977 quando la Luna piena ha rischiarato per l’ultima volta il cielo di Natale e, dopo quest’anno, dovremmo aspettare il 2034. Il plenilunio natalizio viene indicato dagli astronomi e amanti del cielo come “Luna fredda” (o “Luna della neve“). In Italia sorgerà a Est attorno alle 16:20 del 24 dicembre per poi tramontare alle 7 del mattino circa del mattino di Natale. Per gli astronomi i privilegiati per assistere all’evento saranno soprattutto gli abitanti dei paesi più a ovest (come gli Stati Uniti). Tuttavia in Italia saremo comunque partecipi di un grande spettacolo: il disco lunare raggiungerà infatti un’intensità pari 99,8%: ricordiamo infatti che per godere al meglio dei fenomeni astronomici è opportuno appostarsi in luoghi privi di inquinamento luminoso.

Luna piena
Luna piena

Quest’anno incrocerà la sua posizione con Aldebaran una gigante arancione 500 volte più luminosa del Sole, 1,7 volte più grande della nostra stella, distante 66 anni luce.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Antonio Piazzolla
Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, è una delle firme di Forbes Italia e autore su Le Stelle, la rivista di divulgazione astronomica fondata da Margherita Hack. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, HuffPost Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.