Pochi secondi e l’ex presidente del consiglio, Matteo Renzi, che fa “il gesto dell’ombrello” rivolto al premier Giuseppe Conte e all’attuale ministro degli esteri Luigi Di Maio. Si tratta ovviamente di un deepfake.

Stiamo parlando del fuorionda trasmesso il 23 settembre su Canale 5 dal TG satirico ‘Striscia la notizia’. Come chiaramente appare si tratta di un falso, o per meglio dire deepfake, vale a dire un filmato realizzato mediante l’impiego di intelligenza artificiale, dove il volto del vero Renzi è stato sovrapposto al corpo di un imitatore e ‘animato’ in maniera da potergli fare dire ciò che si desidera.

Incredibile fuorionda di Matteo Renzi, è lui o non è lui? Certo che non è lui!Guarda il video completo: https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/il-fuorionda-di-matteo-renzi_59895.shtml

Pubblicato da Striscia la notizia su Lunedì 23 settembre 2019

Cos’è il deepfake e come funziona?

Il termine è nato alla fine del 2017 da un utente di Reddit chiamato “deepfakes” che, insieme ad altri utenti, condivideva nella sezione r/deepfakes di Reddit i video che creavano: un classico era quello di scambiare i volti delle celebrità con quelli di attrici in video pornografici oppure un altro classico fu quello di ritrarre il volto di Nicolas Cage in diversi film.

Negli ultimi anni però questo tipo di tecnologia ha assunto forme notevolmente più sofisticate (ricorderete i video di Barack Obama o di Mark Zuckerberg): un upgrade pericoloso dal momento che può risultare molto complicato distinguere il vero dal falso e che, se non adeguatamente controllato, monitorato e ben gestito, potrebbe in futuro causare anche problemi diplomatici non indifferenti.