fbpx

Home » May the 4th be with you: perché il 4 maggio si celebra lo Star Wars Day?

May the 4th be with you: perché il 4 maggio si celebra lo Star Wars Day?

Lo "Star Wars Day" si celebra ogni 4 maggio: questa giornata unisce i fan di tutte le età in una festività non ufficiale ma fortemente radicata nella cultura popolare. Scopriamo insieme le origini e il significato dietro questa giornata speciale.

Categorie Eventi
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

Il 4 maggio è diventato un giorno iconico per gli appassionati di Star Wars in tutto il mondo. Conosciuto come “Star Wars Day”, questo evento annuale celebra l’universo creato da George Lucas, divenuto un fenomeno culturale che trasversalmente unisce diverse generazioni di fan. Ma come è nata questa celebrazione e perché proprio il 4 maggio? La risposta risiede in un gioco di parole che ha catturato l’immaginario dei fan.

Star Wars Day: origini del “May the Fourth”

Star Wars Day

La frase “May the Fourth be with you” gioca sull’assonanza con la celebre linea dei film, “May the Force be with you” (Che la Forza sia con te), un augurio di buona fortuna tra i personaggi dell’universo di Star Wars. In particolare, il 4 maggio è stato scelto come lo Star Wars Day a causa del gioco di parole in lingua inglese tra la famosa citazione “May the Force be with you” (“Che la Forza sia con te”) e la frase “May the fourth be with you” (“Che il 4 maggio sia con te”), causato dal doppio significato della parola May (in relazione al contesto può significare “possa” oppure “maggio”) e dall’assonanza tra le parole Force (“Forza”) e fourth (“Quarto”).

Sebbene la saga sia iniziata nel 1977, l’origine di questa particolare celebrazione risale a molto tempo dopo. Il primo significativo riferimento al 4 maggio utilizzato in relazione a Star Wars appare nel 1979. Il Partito Conservatore del Regno Unito pubblicizzò su un quotidiano gli auguri a Margaret Thatcher per la sua elezione a Primo Ministro con il messaggio “May the Fourth Be with You, Maggie. Congratulations,” il 4 maggio 1979. Tuttavia, la popolarità di questa espressione è cresciuta esponenzialmente solo nei decenni successivi, espandendosi ben oltre i confini del Regno Unito.

La crescita di una tradizione

Star Wars Day

Con l’avvento di internet e dei social media, lo “Star Wars Day” è esploso in popolarità. I fan di tutto il mondo hanno adottato il 4 maggio come una giornata di festa, organizzando eventi, maratone di film, e partecipando a raduni in costume. Anche le aziende si sono inserite nella celebrazione, offrendo sconti speciali su prodotti legati a Star Wars e lanciando nuovi articoli in concomitanza con la festività.

Eventi e celebrazioni per lo Star Wars Day nel mondo

Dal Nord America all’Asia, lo “Star Wars Day” vede una varietà di celebrazioni. I parchi a tema come Disneyland e Disney World organizzano eventi speciali, mentre i cinema spesso ripropongono i film della saga. Inoltre, le biblioteche e i negozi di fumetti locali ospitano eventi comunitari, letture tematiche e giochi interattivi per famiglie e appassionati.

Il “Star Wars Day” è più di una semplice celebrazione; è un giorno che rafforza il legame tra i fan e riaccende l’entusiasmo per una delle saghe cinematografiche più amate di tutti i tempi. Ogni anno, il 4 maggio serve a ricordarci quanto sia vasto e accogliente l’universo di Star Wars, e come esso continui a influenzare e ispirare nuove generazioni.