In occasione de 50° anniversario dello sbarco sulla Luna, Google ha dedicato un doodle agli uomini che hanno compiuto quell’impresa, con la voce narrante di uno dei protagonisti, l’astronauta Michael Collins.

L’astronauta che nacque a Roma per molto tempo è stato considerato come “l’uomo più solo di sempre” dal momento che rimase “solo” a bordo del modulo di comando, in orbita attorno alla Luna. Collins, che nel video ripercorre passo passo tutti i momenti salienti di quella missione, ha spiegato come in realtà non si è mai sentito solo, neanche per un istante e che anzi, si era anche bevuto un caldo caffè!

Ma bado alla ciance, Google questa volta ha saputo davvero farci emozionare, dunque ecco il filmato, godetevelo!

https://www.google.it/webhp?hl=it&ictx=2&sa=X&ved=0ahUKEwiP5Pyf28DjAhUjuqQKHXbWAJUQPQgH