Il NASA Johnson Space Center di Houston ha svelato quello che sarà il logo del Gateway, in un primo momento diffuso solo via newsletter ai dipendenti. Il Gateway, che a volte viene chiamato anche Lunar Gateway, rientra nel programma Artemis della NASA, che ha come obiettivo riportare gli astronauti americani sulla Luna – inclusa la prima donna – entro il 2024 per poi proseguire verso Marte.

“È uno sguardo audace in linea con il marchio Artemis . Il logo simboleggia gli sforzi della NASA per andare avanti sulla luna e su Marte”

Deepthi Cauligi, stratega delle comunicazioni al Roundup Reads del Johnson Space Center.

Sarà questo il logo ufficiale della NASA per il Lunar Gateway, la base spaziale in prossimità della Luna, che diventerà…

Pubblicato da Umberto Guidoni su Giovedì 19 settembre 2019

L’orizzonte grigio della Luna, l’arco bianco simile nell’iconico Gateway Arch a St. Louis, Missouri, ed un’altra linea, un percorso si estende fino a una sfera rossa: Marte.

“Il percorso rosso all’interno dell’arco indica il ruolo di Gateway nel forgiare un percorso dalla luna a Marte, con la Luna che fungerà da banco di prova per Marte e fornendo l’opportunità di dimostrare le nuove tecnologie necessarie per le missioni sul pianeta rosso con equipaggio. L’altra estremità del percorso mostra Marte in rosso, rimanendo un obiettivo all’orizzonte

– spiega ancora Cauligi.

Le sei stelle bianche che punteggiano lo sfondo blu scuro del logo simboleggiano le sei missioni Apollo avvenute tra il luglio 1969 e il dicembre 1972.

Nella foto il logo del progetto Lunar Gateway, crediti: collectspace.com