fbpx

Home » Nobel Chimica 2022, ecco a chi è stato assegnato

Nobel Chimica 2022, ecco a chi è stato assegnato

Carolyn Bertozzi, Morten Meldal e Barry Sharpless hanno vinto il Premio Nobel per la Chimica 2022 per i loro studi sullo sviluppo delle tecniche per ingegnerizzare le molecole biologiche. Scopriamone di più!

Categorie Chimica · Eventi · Scienza e Scienziati
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

Carolyn Bertozzi, Morten Meldal e Barry Sharpless sono i vincitori del premio Nobel per la Chimica 2022. Il premio è stato assegnato per i loro studi sullo sviluppo delle tecniche per ingegnerizzare le molecole biologiche. L’annuncio è stato dato, come sempre, dall’Accademia Svedese delle Scienze.  I 3 studiosi hanno ripreso la strada, inaugurata 20 anni fa da Sharpless, della cosiddetta “chimica a scatto” o “click chemistry” ossia della possibilità di unire le molecole in modo più semplice e dunque più efficiente come se fossero dei pezzi di lego.

Nobel Chimica 2022

Nobel Chimica 2022, in cosa consiste la “chimica a scatto”

La click chemistry è un concetto coniato nel 2000 da Barry Sharpless ed altro non è che una forma di chimica producente reazioni rapide senza effetti indesiderati. Successivamente, è stata presentata la parte cardine della chimica a scatto ossia la cicloaddizione azide-alchino catalizzata dal rame, reazione chimica altamente efficiente utilizzata non solo per lo sviluppo di prodotti farmaceutici ma anche per mappare il DNA. Con gli studi di Carolyn Bertozzi, una dei tre premiati con il Nobel, c’è stato un upgrade. Per mappare i glicani, ossia le biomolecole sfuggenti sulla superficie delle cellule, Carolyn Bertozzi ha sviluppato delle reazioni a scatto (le reazioni bioortogonali) che avvengono senza interrompere la normale chimica della cellula.

Chi sono i 3 premiati e quanto hanno vinto

I tre vincitori del Premio Nobel per la Chimica 2022 sono:

  • Carolyn Bertozzi, nata a Boston nel 1966, è la prima donna a ricevere il Premio Lemelson-MIT. Diventata capo della rivista scientifica ACS Central Science, è membro dell’Accademia nazionale delle scienze. Nel 2022 ha ricevuto il Premio Wolf per la Chimica. Unica donna ad aver vinto un Nobel scientifico quest’anno, attualmente è docente dell’Università di Stanford;
Nobel Chimica 2022
  • Morten Meldal, nato nel 1954, attualmente è professore di chimica presso l’Università di Copenaghen. È noto per aver sviluppato la reazione CuAAC-click contemporaneamente a Sharpless ma separatamente;
Nobel Chimica 2022
  • Barry Sharpless, nato a Filadelfia nel 1941, attualmente è professore di chimica presso lo Scripps Research Institute di San Diego.

Per Sharpless, questo appena arrivato, è il Nobel numero 2. Infatti, il chimico americano nel 2001 aveva già vinto il famoso premio per “il suo lavoro sulle reazioni di ossidazione attivate da catalisi chirale”, insieme a William Knowles e Ryōji Noyori.

Nobel Chimica 2022

Quest’anno l’ammontare del premio è pari a circa 917mila euro, suddivisi equamente tra i vincitori.

Nobel Chimica 2022, chi è l’unico italiano ad averne vinto uno

L’unica mente italiana ad essere stata insignita del Premio Nobel per la Chimica è stata quella di Giulio Natta, nel 1963. Quest’ultimo, assieme a Karl Ziegler, fu premiato per aver scoperto il polipropilene isotattico ossia una plastica super leggera usata per la creazione di utensili da cucina ma anche cellophane e le cosiddette “stoffe bologna”. Questo ha aperto le porte ad una vera e propria rivoluzione del design.

Nobel Chimica 2022

Ma di italiani che hanno vinto il Nobel ce ne sono..eccome! Da Grazia Deledda, vincitrice del Premio Nobel per la Letteratura nel 1926 a Gugliemo Marconi, Premio Nobel per la Fisica nel 1909. Da Franco Modigliani, unico italiano ad aver vinto il Premio Nobel per l’Economia a Rita Levi Montalcini che nel 1986 ha vinto il Nobel per la Fisiologia e la Medicina.

Con il Nobel per la Chimica, si chiudono le assegnazioni dei Nobel scientifici del 2022, dopo quelle per la Medicina e la Fisica.  Waiting for …2023!