fbpx

Home » Oggi è la Giornata Mondiale dell’Acqua

Oggi è la Giornata Mondiale dell’Acqua

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, il WWF evidenzia l'importanza dell'acqua per la vita e propone soluzioni basate sulla natura per la sua conservazione.

Categorie Cambiamento climatico · Scienza
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

La Giornata Mondiale dell’Acqua, celebrata il 22 marzo 2024, si presenta come un momento cruciale per riflettere sul valore essenziale che quest’elemento riveste per l’esistenza di ogni forma di vita sul pianeta. Questa giornata dedicata è un’occasione per promuovere la consapevolezza e l’azione collettiva verso la salvaguardia delle risorse idriche.

Il ruolo vitale dell’acqua secondo il WWF

Marco Galaverni, direttore Oasi, Educazione e Attivazione del WWF Italia, attraverso un coinvolgente video divulgativo, mette in luce l’indispensabile ruolo dell’acqua per la sopravvivenza umana e la salute degli ecosistemi. Illustrando strategie e “Nature Based Solutions”, Galaverni evidenzia come ogni goccia contribuisca non solo al sostentamento della biodiversità, ma anche al benessere delle comunità umane. Questa risorsa, spesso data per scontata, viene riconosciuta come un dono prezioso da custodire con attenzione e rispetto.

Un invito all’azione collettiva

Giornata Mondiale dell’Acqua

Attraverso esempi pratici e misure adottabili da chiunque, Galaverni invita a un’azione collettiva per la protezione delle risorse idriche. Dalle piccole abitudini quotidiane agli interventi su scala globale, emerge un messaggio chiaro: la responsabilità della conservazione dell’acqua spetta a tutti. È un appello a riconsiderare il nostro rapporto con l’acqua, promuovendo pratiche sostenibili e cooperazione.

Messaggi chiave delle Nazioni Unite per la Giornata Mondiale dell’Acqua 2024

  • Acqua come fonte di pace o conflitto: La scarsità o l’inquinamento dell’acqua, così come le lotte per l’accesso, possono generare tensioni. La cooperazione idrica emerge come una soluzione per bilanciare le esigenze di tutti e stabilizzare il mondo.
  • Prosperità e pace dipendono dall’acqua: Nel contesto di cambiamenti climatici, migrazioni di massa e instabilità politica, la cooperazione idrica deve essere al centro delle strategie di ogni nazione.
  • Superare la crisi tramite l’acqua: Promuovere l’armonia tra comunità e paesi attraverso un utilizzo equo e sostenibile dell’acqua può guidarci fuori dalle crisi, dai livelli internazionali delle convenzioni delle Nazioni Unite fino alle azioni locali.

Il tema della Giornata Mondiale dell’Acqua 2024 delineato dalle Nazioni Unite è l”Acqua per la Pace”. A livello globale, oltre 3 miliardi di persone dipendono da risorse idriche che attraversano confini nazionali, tuttavia, solamente 24 paesi dispongono di accordi di cooperazione per la gestione di tutte le loro acque condivise. Visto l’incremento degli impatti dei cambiamenti climatici e dalla crescita demografica, emerge l’urgente necessità di un’azione congiunta, sia interna che tra nazioni, volta alla protezione e conservazione dell’acqua, la risorsa più preziosa a nostra disposizione. La salute pubblica, la prosperità, i sistemi alimentari ed energetici, la produttività economica e l’integrità ambientale dipendono tutti da un ciclo dell’acqua ben funzionante e gestito equamente.

La Giornata Mondiale dell’Acqua 2024 si configura quindi non solo come un’occasione per celebrare l’importanza dell’acqua ma anche come un momento di riflessione e mobilitazione per garantirne una gestione sostenibile. L’iniziativa del WWF, attraverso la voce di Marco Galaverni, offre spunti praticabili per ogni individuo, sottolineando l’urgente necessità di un cambiamento nelle nostre abitudini e politiche.

FONTI VERIFICATE