fbpx
giovedì, 24 Settembre, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Onde Gravitazionali? Tutto vero!

Albert Einstein aveva ragione, anche questa volta! Avevate dubbi? A divulgare la scoperta è stata la nota rivista Science Magazine in un articolo del 5 febbraio firmato da Adrian Cho. Le antenne del LIGO (Laser Interferometer Gravitational-Wave Observatory, L’Osservatorio Interferometro Laser delle Onde Gravitazionali) hanno registrato il fenomeno.

LIGO Center

Il centro di ricerca del LIGO

Cosa producono dunque le increspature dello spazio-tempo? La fusione di due buchi neri che spiraleggiano sempre più vicini l’uno all’altro, un fenomeno estremamente violento: la massa dei buchi neri è stimata rispettivamente in 36 volte quella del Sole (per il primo) e 29 volte quella del Sole (per il secondo). Dalla loro unione ne scaturisce un buco nero con una massa pari a 62 volte quella della nostra stella madre. Tre masse solari si trasformano in onde gravitazionali.

LIGO Lab Gravity Waves
La fusione di due buchi neri

“La probabilità di errore sarebbe soltanto 1 su 3 milioni e mezzo” – afferma il ricercatore Clifford Burgess. Vale a dire 5,1 sigma, cioè la stessa certezza con cui fu annunciata la scoperta della particella di Higgs. L’articolo con l’annuncio ufficiale dovrebbe comparire sulla rivista Nature l’11 febbraio. Al momento, come osserva l’autore dell’articolo Adrian Cho, sono ancora notizie di fonte “spionistica”: tuttavia i numerosi particolari, dettagliati e precisi, rendono la “voce di corridoio” una quasi certa realtà.

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Antonio Piazzolla
Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, è una delle firme di Forbes Italia e autore su Le Stelle, la rivista di divulgazione astronomica fondata da Margherita Hack. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, HuffPost Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.