fbpx
martedì, 22 Settembre, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Pan, il satellite “alieno” di Saturno

La sonda Cassini-Huygens (NASA/ESA/ASI) ha fotografato di recente questo strano oggetto celeste che ha suscitato diverse reazioni tra amanti dell’ufologia e appassionati di astronomia: si tratta di Pan, uno dei satelliti più interni di Saturno, la cui forma ricorda molto il classico disco volante di Roswell.

Di cosa si tratta?

Pan è un piccolo satellite ghiacciato di Saturno, uno dei tanti, più interni al sistema di anelli. Scoperto nel 1990 dalle sonde Voyager, è stata fotografata in alta definizione solo di recente da Cassini, ad una distanza di 24.500 km, rivelando così nuovi dettagli, prima sconosciuti.

Cosa abbiamo scoperto?

Pan è caratterizzato da una forma piuttosto irregolare, molto simile al classico disco volante di Roswell che da decenni è protagonista di pellicole cinematografiche e della fantasia di molti individui.

È piuttosto piccolo: ha il diametro maggiore di 35 km mentre quello minore misura 23 km. Orbita attorno a Saturno ad una distanza di 133.583 km (una distanza molto inferiore a quella della Luna dalla Terra, circa 384.000 km) nella “divisione di Encke“, anello A di Saturno: è uno spazio occupato solo da Pan, che divide costantemente le particelle ghiacciate che compongono gli anelli; viene definito pertanto “satellite pastore“, vale a dire un satellite naturale che, grazie alla sua orbita in prossimità di un anello planetario, contribuisce a mantenerlo stabile pur modificandone la forma e l’estensione attraverso meccanismi di interazione gravitazionale.

Pan
Uno scatto di Pan, nella divisione di Encke. Credits: Cassini (NASA/ESA/ASI)

Di questo affascinante oggetto celeste sappiamo ancora molto poco ma le immagini scattate da Cassini ci permetteranno di conoscere molto presto maggiori informazioni sulla geologia di questo particolare oggetto ghiacciato, forse nato dallo scontro di satelliti più grandi.

Pan
Uno scatto di Pan, credits: Cassini (NASA/ESA/ASI)

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Antonio Piazzolla
Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, è una delle firme di Forbes Italia e autore su Le Stelle, la rivista di divulgazione astronomica fondata da Margherita Hack. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, HuffPost Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.