L’astronauta italiano Paolo Nespoli, autentico veterano dello spazio, è tornato da poco sui social network dopo un periodo di inattività.

Foto, curiosità e aneddoti sono la ricetta dell’italiano che ha preso parte a più missioni nello spazio rispetto ai suoi connazionali (ben 3 volte). Così, con l’ilarità e la simpatia che da sempre lo caratterizza, Paolo ha raccontato delle difficoltà riscontrate nel convincere la NASA a portare sulla Stazione Spaziale l’esperimento ISSpresso (dalle parole ISS e Espresso):

“Non è stato facile convincere i responsabili della sicurezza della NASA che l’esperimento italiano ISSpresso, da loro visto come un pericoloso ordigno, fosse sicuro abbastanza da poter essere portato sulla ISS. Alla fine ce l’abbiamo fatta, dimostrando la corretta funzionalità in microgravità di un sistema di percolazione di capsule granulari da parte di un liquido ad alta pressione e temperatura. Quanta fatica per un caffè nello spazio! ☕️”

p.s. la tazzina ha anche lei tutta la sua storia. Ma questo la prossima volta…

Paolo Nespoli, astronauta

LO SAPEVI CHE…Non è stato facile convincere i responsabili della sicurezza della NASA che l’esperimento italiano…

Pubblicato da Paolo Nespoli su Mercoledì 9 ottobre 2019

Foto dalla pagina Facebook di Paolo Nespoli.