fbpx

Home » Quanto dura la gravidanza di un cane?

Quanto dura la gravidanza di un cane?

La gravidanza del cane è un momento molto delicato: ecco come avviene e tutti i consigli per gestirla al meglio.

Categorie Biologia
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

La gravidanza è un momento importante nella vita di un cane. Ma quanto dura la gravidanza di un cane? In questo articolo esploreremo quanto tempo impiega una femmina di cane per portare a termine una gravidanza e quali sono i nomi delle razze canine più famose.

Durata della gravidanza del cane

gravidanza del cane

La gravidanza è breve per questi animali, solo due mesi. È importante non perdere il calore; i cani possono accoppiarsi solo durante un periodo di tempo strettamente definito, chiamato “caccia”. La frequenza dei calori varia a seconda della taglia e della razza del cane. Alcune razze di cani hanno solitamente il calore ogni sei mesi o ogni quattro mesi, mentre altre lo hanno ogni 10-12 mesi. L’accoppiamento è possibile solo durante la “stagione di caccia”, la cui durata varia da un giorno a 7-9 giorni. Se il proprietario si perde l’inizio del calore o sbaglia il giorno della “caccia”, dovrà aspettare il calore successivo.

Nei cani l’accoppiamento non interrompe la “caccia” della femmina, come avviene ad esempio nei gatti. Nelle prime settimane è difficile capire se un cane è gravido o meno, quindi dopo un accoppiamento programmato deve essere protetto dall’accoppiamento involontario. Se viene lasciato libero e non sorvegliato, è fin troppo facile che si accoppi con il primo cane maschio che incontra. E dato che i cani possono produrre più di venti cuccioli, sarebbe un peccato che un cane di razza ne produca due dozzine non programmati. 

La gravidanza nei cani si sviluppa in modo molto specifico. In primo luogo, il momento dell’accoppiamento e quello della fecondazione non sono assolutamente correlati. Un ovulo può essere fecondato subito dopo l’accoppiamento. Se non ci sono ovuli maturi al momento dell’accoppiamento, possono passare diversi giorni fino a una settimana prima che avvenga la fecondazione. Non è quindi possibile sapere con esattezza da quale giorno si consideri l’inizio della gravidanza. Per comodità, il primo giorno di gravidanza è solitamente il giorno del primo accoppiamento.

Il periodo medio di gestazione per i cani è di due mesi, e il periodo esatto dipende dalla taglia e dalla razza:

  • Le razze nane e medie hanno una gravidanza di 56-65 giorni;
  •  I cani di razza grande hanno una gravidanza di 57-70 giorni.

Nello stesso cane, ogni gravidanza può durare in modo diverso. Nei cani in sovrappeso, le gravidanze vengono ritardate. Quando ci sono pochi cuccioli, la madre li porta in grembo molto a lungo; con un solo feto, c’è un’alta probabilità di sovragravidanza.

Sintomi della gravidanza del cane

gravidanza del cane

Ci sono diversi segni che indicano che un cane è incinta. Tra questi segni ci sono:

  • Aumento di peso: un cane incinta aumenterà di peso durante la gravidanza a causa dell’aumento delle dimensioni del cucciolo e del liquido amniotico.
  • Cambiamenti nel comportamento: un cane incinta può diventare più attaccato al proprietario o, al contrario, più riservato.
  • Aumento dell’appetito: durante la gravidanza, un cane può avere un maggiore appetito e richiedere porzioni più grandi.
  • Gonfiore dell’addome: a misura che i cuccioli crescono nell’utero, l’addome del cane diventa sempre più grande.

Prima gravidanza

I veterinari raccomandano di far accoppiare un cane solo quando è completamente cresciuto e maturo, cioè non prima del secondo o terzo calore. I cani, a seconda della taglia e della razza, maturano in modo diverso. I cani di piccola taglia possono essere pronti per la prima gravidanza a poco più di un anno di età, mentre le razze di taglia grande maturano completamente solo dopo un anno e mezzo o due. La prima gravidanza è di solito la più lunga.

Segnali che indicano che il cane sta per partorire

Con l’avvicinarsi del parto, noterete che il vostro cane cerca un posto tranquillo e appartato. Potete aiutarla preparando una cuccia speciale in un angolo caldo e appartato della casa. 

  1. Più il cane si avvicina al travaglio, più inizierà a preoccuparsi, ad esempio graffiando il pavimento o il letto. Non preoccupatevi: si tratta di un comportamento normale per un cane in gravidanza!
  2. Un calo della temperatura corporea (a circa 37°C) indica che il travaglio dovrebbe iniziare entro le 12-24 ore successive. Una volta che questo è avvenuto, la temperatura del cane salirà di nuovo a 38⁰C.
  3. Quando inizia il travaglio, il corpo del cane trema e il respiro può diventare rapido.
  4. Presto inizieranno forti contrazioni addominali, seguite dalla rottura delle acque. Dopo circa mezz’ora dovrebbe nascere il primo cucciolo.

In genere, il travaglio di un cane dovrebbe essere abbastanza tranquillo e non richiedere l’intervento umano.

Cosa fare quando i cuccioli sono appena nati?

E’ importante sapere cosa fare con i cuccioli appena nati per assicurarsi che crescano sani e felici. Ecco alcuni consigli utili:

Conclusioni

  1. Mantenere i cuccioli caldi: i cuccioli appena nati sono vulnerabili alle temperature esterne e hanno bisogno di un ambiente caldo per mantenere la loro temperatura corporea. Assicurati di fornire loro una fonte di calore adeguata, come una lampada a infrarossi o una scatola riscaldata.
  2. Pulire i cuccioli: i cuccioli appena nati non sono in grado di controllare la loro funzione intestinale e urinaria, quindi dovrai pulirli regolarmente per evitare infezioni. Utilizza salviette umide per neonati o un panno morbido inumidito con acqua calda per pulire delicatamente i cuccioli.
  3. Assicurati che i cuccioli si nutrano: i cuccioli appena nati hanno bisogno di nutrirsi ogni due o tre ore, quindi assicurati che la madre fornisca il latte o, se necessario, nutri i cuccioli con un biberon.
  4. Monitora la salute dei cuccioli: osserva attentamente i cuccioli per assicurarti che siano sani e vigili. Se noti sintomi di malattia o disagio, come febbre, diarrea o perdita di peso, contatta immediatamente il veterinario.
  5. Limita l’accesso ai cuccioli: i cuccioli appena nati sono molto vulnerabili alle malattie, quindi limita l’accesso degli estranei ai cuccioli fino a quando non hanno completato il ciclo di vaccinazione.
  6. Scelga il nome: il nome del tuo cucciolo sarà la principale forma di identificazione del tuo animale domestico. Quando vai dal veterinario, all’addestratore o quando devi chiamare il tuo cucciolo, il nome è ciò che utilizzerai per richiamare la sua attenzione e creare un legame con lui. Il nome del tuo cucciolo è importante perché influenzerà il modo in cui gli altri vedranno il tuo animale domestico. Il nome che scegli potrebbe suggerire il carattere, il temperamento o la personalità del tuo cane. Ad esempio, se scegli un nome come “Rocky”, potrebbe suggerire un carattere forte e coraggioso. In caso di dubbi sul nome da dare a un cucciolo femmina, tuttavia, considerate la guida dettagliata su nomi cani femmina.

In conclusione, la durata della gravidanza di un cane dipende dalla razza. In generale, la gestazione dura da 58 a 68 giorni. Durante la gravidanza, ci sono alcuni sintomi che possono indicare che la femmina è incinta. È importante prendersi cura della femmina durante la gravidanza per garantire che rimanga sana e confortevole. Ci sono molte razze canine che possono avere gravidanze, tra cui il Labrador Retriever, il Golden Retriever e il Chihuahua.