fbpx

Home » La scienza dietro lo sviluppo di app mobili: 7 cose che dovresti sapere

La scienza dietro lo sviluppo di app mobili: 7 cose che dovresti sapere

In che modo è possibile sviluppare un'app mobile e allo stesso tempo renderla accattivante per il mercato? Scopriamo i passaggi fondamentali

Categorie Curiosità e Consigli

Sviluppare la tua prima app mobile può essere sia stimolante che gratificante. Aspettati di imparare molto e di fare molti errori inaspettati. Ti sei mai chiesto perché vuoi creare un’app mobile? Vuoi cavalcare l’onda di altri milionari di app o hai trovato la soluzione a un problema? La risposta a queste domande sarà utile per capire se la tua app scala le classifiche verso il successo. Naturalmente, c’è anche una scienza dietro lo sviluppo di app mobili. Ciò include lo sviluppo, il costo di creazione di un’app, il marketing, l’ottimizzazione e la promozione. Continua a leggere per saperne di più.

app mobili

Crea le tue app mobili

Quando sei pronto per iniziare, è davvero importante definire il tuo obiettivo. Questo dovrebbe essere il punto di partenza per ogni nuovo progetto. Qual è lo scopo della tua app mobile? Cosa farà? Quali sono le sue caratteristiche distintive? Quali problemi risolverà? In che modo semplificherà la vita dei tuoi utenti?

Successivamente, vuoi creare uno schizzo della tua futura app. Questo aiuta a concettualizzare come vuoi che appaia. Inoltre, quando lavori con gli altri, aiuta a mettere tutti sulla stessa pagina. Dopodiché, devi fare le tue ricerche. Alcune domande da porre includono:

  • Altre app fanno la stessa cosa?
  • Quali sono i requisiti tecnici delle tue app?
  • Come dovresti monetizzare e commercializzare la tua app?

Esponi le caratteristiche

A questo punto, dovresti avere un’idea per un’app che le persone vorrebbero usare. Vuoi dettagliare tutte le funzionalità che faranno risaltare la tua app. Sii il più dettagliato possibile. Includi il modo in cui intendi che l’utente navighi nell’app. Questo aiuta a definire ulteriormente le tue aspettative.

Crea uno storyboard

Usa uno strumento prototipo online per trasmettere le tue idee. Gli strumenti di prototipo ti consentono di trascinare e rilasciare tutti i segnaposto e la grafica in un’unica posizione. Puoi anche aggiungere funzionalità e rivedere la tua app. Lo storyboard ti offre una rappresentazione visiva di come gli utenti navigheranno nella tua app. Inoltre, dovresti iniziare a esaminare le funzionalità che puoi rimuovere. Elimina le funzionalità che sono semplicemente “belle da avere”. Questi possono sempre essere aggiunti in seguito come aggiornamento. Ti aiuta anche a portare la tua app sul mercato molto più rapidamente.

Testa il tuo prototipo e ricevi feedback

Non vuoi iniziare lo sviluppo finché non sei sicuro che le persone apprezzeranno e utilizzeranno la tua app. Chiedi ad amici, familiari e colleghi di rivedere il tuo prototipo. Concedi loro l’accesso per eseguire un test della tua app. Quindi, chiedi il loro feedback onesto. Inoltre, chiedi loro di condividere eventuali difetti o collegamenti senza uscita. Potresti chiedere ad alcuni di giocare con l’app di fronte a te.

Questo ti aiuta a capire le loro azioni e come si adattano al flusso e al layout. Vuoi un’idea concreta e un prototipo prima del processo di sviluppo. Una volta che inizi a progettare, è molto più difficile tornare indietro e apportare modifiche. Ora è il momento di sviluppare e caricare la tua app nei principali app store come Google Play, il App store di Apple e Windows.

Ora cosa?

Bene, è ora di iniziare a fare marketing. Le app non vengono scaricate senza pubblicità e ottimizzazione. La migliore forma di pubblicità per la tua app sono recensioni, copertura stampa, approvazioni di terze parti e passaparola. Le persone non si fidano degli annunci tanto quanto delle recensioni. Puoi iniziare offrendo versioni gratuite della tua app ai beta tester in cambio di una recensione. Ci sono miliardi di app scaricate, una strategia di marketing è fondamentale.

Parola chiave delle app mobili

Se pensi che le parole chiave siano solo per i siti web, ripensaci. Gli utenti cercheranno una parola chiave specifica durante la ricerca di app. Se la tua app è un gioco di slot, la parola chiave giusta non sarebbe slot online e dovrebbe essere qualcosa di rilevante come un gioco per bambini o un gioco educativo.

Tuttavia, avere una parola chiave nel tuo nome aiuta la tua app a essere trovata. Hai anche bisogno di parole chiave nella tua descrizione. Puoi guardare i tuoi principali concorrenti per vedere come usano le parole chiave, quindi vedere come si posizionano nel mercato. Di conseguenza, puoi determinare in quale categoria posizionare la tua app.

Marketing dopo il lancio delle app mobili

Congratulazioni, la tua app è ora pronta per essere scaricata. Ma non così velocemente. Le persone non scaricheranno semplicemente la tua app in massa. Un po’ di marketing deve essere coinvolto. Inquadra i social media con screenshot delle recensioni per la tua app. Chiedi agli influencer di recensire la tua app sui loro siti. Aggiungi link alla tua app sul tuo sito web. Crea una pagina Facebook con annunci per la tua app. Devi promuovere continuamente la tua app fino a quando non decolla a macchia d’olio.

Un mercato delle app è un luogo che continua a offrire opportunità di business di successo. Si tratta semplicemente di creare un’app che le persone vogliono utilizzare e di avere la giusta strategia di marketing.