fbpx
domenica, 31 Maggio, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Voragine nelle Bighorn Mountains (USA): forse è opera di Yellowstone

Un’ampia voragine si è aperta tra le montagne del Bighorn nel Wyoming, ai bordi della caldera di Yellowstone. La scoperta fatta da Sns Outfitter & Guides, una compagnia di caccia che opera tra il Montana e il Wyoming, ha postato le immagini sul suo profilo Facebook con tanto di didascalia.

Sns Outfitter & Guides

Sns Outfitter & Guides

“Questa gigantesca spaccatura nella crosta terrestre è apparsa nelle ultime due settimane all’improvviso. Credo che nessuno sappia cosa sia successo. Qui tutti la chiamano ‘Lo Squarcio’. È una veduta incredibile”.

Secondo Sns, la voragine si estenderebbe per circa 700 metri (6 campi da calcio tanto per rendere l’idea) e 45 in ampiezza. Si presenta con ripidi precipizi, torri massicce di terra e ampi massi disseminati sulla cima. Sono in corso rilievi geologici per valutarne le possibili cause, continueremo a seguire questa faccenda e ad aggiornarvi a riguardo.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Antonio Piazzollahttp://science.closeupengineering.it
Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, è una delle firme di Forbes Italia e autore su Le Stelle, la rivista di divulgazione astronomica fondata da Margherita Hack. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, HuffPost Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.