fbpx

Home » Luna Rosa, è in arrivo il primo plenilunio della primavera 2023

Luna Rosa, è in arrivo il primo plenilunio della primavera 2023

La Luna Rosa è il termine con cui si identifica il primo plenilunio di primavera. Quando avverrà quest'anno e perché si chiama così?

Categorie Eventi · Flash News
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

La Luna Rosa è il nome informale dato alla prima Luna piena della primavera nell’emisfero settentrionale. Non è un termine astronomico ufficiale, ma piuttosto una denominazione popolare che si riferisce alla Luna piena di aprile. Quando ci sarà la Luna Rosa del 2023 e a cosa è dovuto questo nome?

Che cos’è la Luna Rosa?

Il termine Luna Rosa si riferisce alla Luna piena di aprile, quando l’alba e il tramonto sono spesso accompagnati da un color rosa chiaro o rosa pallido. La Luna Rosa non ha un aspetto diverso rispetto ad altre lune piene durante l’anno. Il suo colore e la sua luminosità dipendono dalle condizioni meteorologiche locali, dalle particelle presenti nell’atmosfera e dalla posizione della Luna rispetto alla Terra e al Sole. La Luna rosa può apparire più grande o più luminosa del solito a causa dell’illusione ottica causata dalla sua posizione vicina all’orizzonte.

Perché si dice “Luna Rosa”?

Il termine Luna Rosa è solo un nome popolare senza alcun significato astronomico preciso, ma che ha radici nella cultura dei nativi americani. Essi infatti attribuivano nomi alle diverse fasi lunari in base alle stagioni e alle attività correlate al ciclo della natura. I nativi americani hanno assegnato questo termine al quarto plenilunio dell’anno, ma non era legato al colore della Luna come si potrebbe pensare. Con questo termine i nativi americani si riferivano al Muschio Rosa o Phlox subulata, un fiore di campo che fiorisce proprio in questo periodo e colora i prati di rosa.

luna rosa

Questo plenilunio è noto con diversi nomi a seconda delle zone geografiche. Alcuni nomi alternativi identificano questa particolare luna piena come luna piena del pesce, dell’erba germogliante o dell’uovo. Il nome può essere applicato solo nell’emisfero settentrionale. Nell’emisfero meridionale, la Luna piena di aprile è conosciuta come luna del raccolto o luna degli autunnali.

Quando sarà il primo plenilunio di primavera 2023?

Il cielo notturno del 6 aprile sarà illuminato dalla Luna Rosa. Questo evento si verificherà alle 4.35 UTC (6.35 ora italiana) come indicato dal calendario lunare. Questa particolare luna piena è considerata una delle più spettacolari dell’anno e sarà visibile a occhio nudo, a patto che le condizioni meteorologiche siano favorevoli. Per godersi al meglio questo evento, è consigliabile cercare luoghi bui, lontani dalle fonti di inquinamento luminoso.

La Luna Rosa è una Superluna?

Nella notte tra mercoledì 5 e giovedì 6 aprile, la luna piena che illuminerà il cielo d’aprile non sarà una Superluna. Questo termine viene utilizzato per indicare il nostro satellite al perigeo, ovvero il punto più vicino alla Terra della sua orbita ellittica. Affinché una luna piena possa essere considerata una Superluna, deve essere almeno entro i 361.885 km dal nostro pianeta. La Superluna è una luna piena che appare più grande e luminosa del solito nel cielo notturno. Il termine Superluna è stato coniato nel 1979 dall’astrologo americano Richard Nolle ed è oggi utilizzato da molti astronomi. La differenza di dimensioni tra una Superluna e una Luna piena normale è difficile da percepire ad occhio nudo, per questo i due fenomeni vengono spesso confusi. Nel 2022, la luna piena di aprile è stata una Superluna rosa, ma la coincidenza non si verificherà di nuovo quest’anno.

luna rosa

Il calcolo della data di Pasqua

La Luna piena che segue l’equinozio di primavera determina la data della celebrazione della Pasqua secondo il calendario lunisolare. Ciò significa che la data della Pasqua dipende dalla fase della Luna e dalla posizione del sole. La Pasqua infatti ricorre sempre la domenica successiva al primo plenilunio di primavera, ovvero la Luna Rosa che quest’anno si verificherà giovedì 6 aprile, mentre la Pasqua sarà la domenica successiva, il 9 aprile.